Darei la vita per non morire

10,00
IVA inclusa Spedizione in Italia in 2 giorni
Quantità
Disponibilità

 

Pagamenti sicuri con carta di credito e prepagate

 

Spedizione gratuita per ordini superiori a 60,00 €

 

Resi veloci e 14 giorni per ripensarci gratuitamente

ABSTRACT

Da artista quale lei è Tunni non poteva noncimentarsi anche nello scrivere l’autobiografia. Lo ha fatto con questo scritto dove raccontase stessa, i suoi amori, il lavoro attraverso un modo ironico ed intelligente.

Basta solo soffermarsi a riflettere sul suo titolo: Darei la vita per non morire.

Fatterelli, aneddoti, storie, passioni, aforismi, modi di dire e motti, sogni, immaginazioni, aspirazioni, illusioni e miraggi, bizzarrie, stravaganze, capricci e chimere, il tutto riportato a volte anche con velato sarcasmo in una sorta di mixtum compositum, ovvero in un mosaico di ricordi inseriti in un caleidoscopio letterario di cui poteva essere capace solo la “fantasia di Tunni”.

L'AUTRICE

Assunta Maria Vianello, sempre chiamata con il nomignolo Tunni, è nata a Foggia il 31maggio 1929. Dopo una breve permanenza a Venezia, si trasferisce con la sua famiglia a Roma.

Nella Capitale ha gestito un atelier dimoda e si è dedicata al commercio eall’artigianato. Sin da piccola si è cimentatanella pittura, affermandosi successivamente nell’arte del “Trompe-l’oeil”.

Dopo aver a lungo girovagato per il mondo si riposa ora nella sua villetta a Cerenova di Cerveteri (Roma) dove si diverte a dipingere oggetti, i più disparati.

0050

Scheda tecnica

Autore
Tunni Vianello
Lingua
Italiano
Pagine
152
Formato
17x24
Edizione
1
Anno
2017
Rilegatura
Brossura cucita - Soft cover
Stampa
Colori
Illustrazioni
Si
chat Commenti (0)