Geologia applicata alla pianificazione per il governo del territorio

0013
Autori:
Antonio Pizzonia
Vincenzo Pizzonia
Lingua:
Italiano
Collana:
Urbanistica e Territorio
NIC:
U05
Pagine:
320
Formato:
17x24
Edizione:
1
Anno:
2011
Rilegatura:
Brossura cucita - Soft cover
Stampa:
Colori
Illustrazioni:
Si
EAN:
9788895315065
ISBN:
978-88-95315-06-5
27,00
IVA inclusa Spedizione in Italia in 2 giorni
Quantità
Disponibilità

 

Pagamenti sicuri con carta di credito e prepagate

 

Spedizione gratuita per ordini superiori a 60,00 €

 

Resi veloci e 14 giorni per ripensarci gratuitamente

Geologia applicata alla pianificazione per il governo del territorio

Argomenti trattati:

  • Trasformazioni urbanistico-territoriali e sostenibilità
  • VAS e piani urbanistici territoriali
  • Identità geologica del territorio del piano: rischi geologici e georisorse
  • Geologia e processo integrato di pianificazione e valutazione Modelli geologico tecnici ambientali nel sistema di pianificazione comunale

Abstract:

In Italia, il processo di costruzione di piani urbanistici territoriali indirizzati ad integrare obiettivi di sostenibilità ambientale, sociale, economica, con obbligo di verifica di sostenibilità, è stato avviato da leggi urbanistiche regionali, a partire dal 1995, e rafforzato con integrazioni normative che ribadiscono l’obbligatorietà della VAS in conformità alla Direttiva UE del 2001.

Si è andata così delineando una pianificazione a vocazione ambientale, fortemente orientata a fronteggiare problemi di pericolosità e rischi geologici e alla tutela e valorizzazione delle risorse geoambientali. Per la rilevanza metodologica che assume la VAS, il testo illustra preliminarmente una procedura per fasi che si presta a garantire un processo integrato di pianificazione e valutazione, necessariamente basato su un approccio sistemico e interdisciplinare, e mostra le possibilità operative della Geologia nella ricostruzione e rappresentazione dell’identità di un territorio sotto il profilo di pericolosità e rischi geologici e delle georisorse, consolidate nelle pratiche di pianificazione.

In un contesto che postula la ridefinizione della strategia globale dei piani territoriali e urbanistici e dei loro contenuti, il rinnovamento e ampliamento del sistema di conoscenze, l’utilizzo di nuove figure scientifiche e professionali, l’adeguamento dei contributi disciplinari e un nuovo coordinamento di ambiti d’azione tradizionalmente separati, il testo sviluppa, in una seconda parte applicativa, una proposta mirata a mostrare il contributo che la Geologia è chiamata a fornire, adeguandosi alle esigenze del processo integrato di pianificazione e valutazione, a partire dalla fase di costruzione dei quadri conoscitivi e nelle successive fasi di individuazione e selezione degli obiettivi di piano, di confronto delle alternative, di scelta e valutazione di compatibilità e fattibilità delle azioni di piano, di monitoraggio.

Viene infine, evidenziato il contributo specifico che la Geologia, attraverso la costruzione di modelli geologico tecnici ambientali sempre più raffinati, può fornire per dare concretezza e prospettiva di efficacia agli strumenti attuativi della pianificazione e progettazione urbanistica per il governo del territorio.

Metodi di pagamento

Metodi di spedizione

chat Commenti (0)